Via Alfredo Santucci, 6 - Avezzano
0863 1940160
info@accademiamusicale.eu

Accademia Musicale: come scegliere la più adatta a te

Accademia Musicale: come scegliere la più adatta a te

Come scegliere l’accademia musicale più adatta alle tue esigenze.

Quando si decide di studiare musica, le scelte principali sono due: o si impara da autodidatta oppure si sceglie di seguire un corso di musica con un docente.

 

Cercherò di darvi alcune preziose informazioni sulla scelta dell’Accademia Musicale più adatta alle vostre esigenze.

Ti chiedo due minuti di pazienza perchè voglio presentarmi e dirti perchè credo di avere le competenze per poter indicare l’accademia musicale più adatta a te.

Sono un compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra e negli anni ho lavorato con Ennio Morricone, Renato Zero, Gino Paoli, Nina Zilli, Dee Dee Bridgewater, Fabrizio Bosso e tanti altri. Ho diretto al Festival di Sanremo e ancora la London Symphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e ho scritto moltissime musiche per la TV.

Quando scegliamo l’accademia musicale, non dobbiamo sottovalutare l’importanza di ciò che stiamo facendo, soprattutto se la scelta è per i nostri figli. E’ un evento importante per la crescita di un bambino, per cui guardiamoci bene intorno e non facciamo scelte frettolose.

Ho cercato di riassumere i concetti principali nella scelta dell’accademia musicale in cinque concetti fondamentali.

 

  • Chi gestisce l’Accademia musicale

    • E’ fondamentale conoscere chi c’è dietro ad una struttura che educa alla musica. Soprattutto se si tratta di bambini, dobbiamo sapere chi c’è dietro una struttura. Il ruolo del Direttore Didattico è indispensabile per la crescita di un’accademia musicale e deve essere prima di tutto una persona preparata e qualificata per rivestire questo ruolo. Non si può improvvisare un mestiere di educatore o peggio ancora millantare titoli o competenze di cui non si è in possesso. La figura del direttore didattico, quindi, è indispensabile per scegliere l’accademia musicale che fa al caso vostro. Documentatevi bene, anche in rete o di persona, su chi è che gestisce la struttura, e qual è il suo background culturale e professionale.

  • Dove si trova

    • La location è un fattore importante per una struttura. Deve essere facilmente accessibile, confortevole e, possibilmente, vicina al vostro luogo di lavoro o la vostra abitazione o vicina alla scuola dei vostri figli. Risparmiare tempo negli spostamenti giova alla salute di tutti, sia dei grandi che dei piccoli.

  • Come sono i locali in cui è situata

    • Altra fattore indispensabile è la “qualità dei locali”. Vi porgo una domanda: mandereste vostro figlio a lezione in uno scantinato buio e umido o preferireste per lui una struttura luminosa, nuova, bella e profumata? La domanda forse è retorica, ma accade anche questo perchè a volte pensando di risparmiare qualche euro al mese, mandiamo i nostri i figli in posti poco adatti alla loro formazione. Quindi, fate una ricerca e visitate la sede prima di ogni altra decisione.

  • Quali sono i corsi

    • L’offerta formativa che l’accademia musicale vi propone è indispensabile. Diffidate da tutte quelle che offrono decine e decine di corsi, perchè spesso sono solo corsi per “fare numeri”, soprattutto se si tratta di accademie private. Spesso si realizzano corsi creati ad hoc pur di accaparrare iscritti. Quantità non è sinonimo di qualità. Anzi, il più delle volte è esattamente il contrario. I corsi possono essere di vario genere e non è detto che il corso individuale, che apparentemente potrebbe essere il migliore, sia quello più adatto ai vostri figli i quali potrebbero anche annoiarsi nello studiare uno strumento musicale da soli. Provate a vedere se esistono scuole che fanno corsi per più bambini insieme. Lezioni di coppia, lezioni in piccoli gruppi e simili.

  • Quali sono i prezzi

    • L’ultima, ma non ultima, componente è il prezzo. Il costo dei corsi è importante ma non sempre indispensabile. E’ vero che ci sono delle accademie che possono costare qualcosa in meno rispetto ad altre, ma considerate che se gli insegnanti vengono pagati poco, probabilmente non sono docenti con molta esperienza o particolarmente qualificati. Spesso i gestori delle scuole, che altrettanto spesso combaciano con i Direttori Didattici, per risparmiare chiamano giovani ad insegnare nonostante siano privi di titoli e di qualifiche professionali. Questo non è assolutamente sbagliato, ma certamente può essere un grosso limite per l’apprendimento. Chi non ha competenze specifiche, il più delle volte improvvisa un mestiere e questo potrebbe ritorcersi contro i vostri figli.
Le mie Accademie Musicali hanno tutte le caratteristiche che vi ho elencato.
Naturalmente non è l’unica che troverete in giro, ma è un punto di inizio per non sabagliare.

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Call Now Button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi