Via Alfredo Santucci, 6 - Avezzano
0863 1940160
info@accademiamusicale.eu

Dalla banda alla band | La formazione musicale di base

Dalla banda alla band | La formazione musicale di base

moneta testa o croce

“La banda è il primo gradino di formazione musicale del nostro Paese” – La Repubblica

Nel raccontare la mia storia, volevo raccontarti della mia esperienza in banda e di come, nell’arco di pochi anni, grazie a quell’esperienza la mia vita fosse radicalmente cambiata in meglio.

Iniziai a suonare in banda a neppure nove anni e continuai per diversi anni; ebbi tante occasioni di socializzare con altri ragazzi della mia età, di imparare da i più grandi come gestire la paura del pubblico e, sopratutto, capii quanto fosse importante suonare insieme per imparare la musica.

Ancora oggi, chi frequenta le mie accademie, sa che per me, prima di tutto c’è la musica d’insieme.

Non importa se in piccoli o grandi organici, l’importante è suonare insieme agli altri.

Quando l’amore per la musica diventa un mestiere

banconota da 10000 lire

Ricordo con grande piacere quando il capobanda mi diede la prima “paghetta”, diecimila lire!

Fu una grande soddisfazione perchè, per la prima volta, divertendomi, avevo anche guadagnato dei soldini.

Quella banconota è rimasta per più di dieci anni nel libretto che conteneva tutte le marce che suonavamo in banda.

Non so, forse perché ero convinto potessero essere di buon auspicio.

Le band sono alla base della crescita musicale di ogni individuo

Nel frattempo passavano gli anni e io crescevo con la musica e con essa anche la voglia di suonare sempre di più insieme agli altri.

Avevo circa quattordici anni e, come ancora oggi accade tra i ragazzi di quella età, avevo voglia di creare una band!

L’idea di suonare su un palcoscenico mi affascinava, così come l’idea di essere un po’ più protagonista.

Chi inizia a suonare, nell’arco di poco tempo, vuole esibirsi, come credo sia normale debba accadere.

Quindi, dicevo, dovevamo creare una band con i miei amici!

Pooh_1990_sanremo-band-pop-italiane

Sì, una band vera, come i “Pooh”!

All’epoca, parliamo del 1990/91, i Pooh avevano vinto Sanremo con Uomini soli ed erano considerati delle vere e proprie star e pensare di creare un “complesso”, come spesso si diceva a quei tempi, era una delle cose che un po’ tutti volevano fare.

Insieme agli amici del paese ci riunimmo per formare il nostro “complesso”!

Una band strumentale, perché non avevamo cantanti!

La carriera musicale è una scelta del destino

“Benissimo, allora Antonio suona le tastiere perché ne ha già una buona, Alex suona il sax perché non ha voglia di imparare altro e Stefano ed Emanuele?”

moneta testa o croce

Servono basso e batteria! E quindi? Chi suona il basso e chi suona la batteria?

Non sapendo come fare, decidemmo di far decidere al destino: testa o croce?

Così dopo un paio di settimane vidi arrivare nella piazzetta del paese il portalettere con una Fiat 127 bianca con sopra due enormi scatoloni con dentro una batteria acustica che avevo comprato di nascosto dai miei, con i risparmi della banda, su una rivista musicale!fiat-127 bianca

Era una batteria da studio economica rossa, di scarsissimo livello, ma per me era bellissima!

Bellissima, sì, ma quando riuscì a montarla con tanta fatica, mi accorsi che non ero in grado di suonare quello strumento!

Decidemmo così di abbandonare con gli amici la creazione del nostro complesso e ci godemmo le vacanze estive!

Tuttavia passai l’estate a tentare di imparare la batteria da autodidatta, ma senza grandi risultati.

La folgorazione e la decisione più importante

Tornai a scuola, frequentavo l’Istituto Tecnico Commerciale, perché mia madre era convinta che, vista la mia passione per i conti, dovessi fare il commercialista.

Proprio a scuola avvenne la vera folgorazione: una locandina gialla affissa al distributore delle bevande diceva: corso di batteria!

Staccai il numero di telefono dalla locandina e chiamai!

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi