La straordinaria libreria di suoni prodotta dall’azienda Strezov Sampling è tutto ciò che si può desiderare per quel che riguarda le campionature di suoni di tutti gli strumenti, di orchestre, di cori e di effetti. Le così dette Libraries vengono utilizzate da compositori e produttori musicali in tutto il mondo.

strezov sampling orchestra

Una azienda fondata da compositori.

La Strezov sampling è un’azienda bulgara fondata, nel 2012, da compositori a tempo pieno, che avevano bisogno di strumenti di campionamento facili da usare, senza la necessità di aggiungere ore di programmazione per ottenere risultati sonori realistici e professionali. Conosciuta soprattutto per i cori virtuali senza rivali, Strezov Sampling spinge i confini di ciò che è possibile ottenere con il campionamento cosi come accade anche nella “rivale” Spitfire BBC Symphony orchestra.

Il fondatore George Strezov.

Il fondatore, George Strezov è un compositore cinematografico e orchestratore bulgaro. Ha composto musiche per vari film tra cui la popolare serie bulgara “Darvoto na Zhivota” e “Il sesto giorno” e per  videogiochi e pubblicità. Sue le composizioni anche di musica per spettacoli teatrali, brani originali per la squadra nazionale bulgara di ginnastica ritmica.

Un nuovo coro: Freyja Choir.

Una delle principali caratteristiche di queste campionature è che sono estremamente reali, molto vicine al suono autentico ed originale.  L’azienda ha da sempre sviluppato il concetto di campioni “vivi e respiranti” come fondamento per tutte librerie.

Dopo gli enormi successi di Storm Choir e Wotan , Strezov Sampling ha lanciato in commercio una nuovissima libreria di cori chiamata Freyja , che inserisce un coro di 20 donne. Il coro è composto da dieci contralti e dieci soprani e con l’aggiunta di un Women Ensemble misto. Rispetto a Wotan, la libreria di voci maschili che porta quella bella “grinta” per gli arrangiamenti corali, Freyja aggiunge il lato morbido ed emotivo del tocco di una donna.

Il legato agile.

Anche se sembra che sia solo un’altra libreria di cori nel mare di molti, questa in realtà apporta alcuni nuovi interessanti miglioramenti ai cori campionati. Ciò che Freyja porta è una tecnica di campionamento chiamata “legato agile“, che consente di suonare senza problemi legati polifonici, con ogni sillaba disponibile nella libreria.

Caratteristiche tecniche.

Dal punto di vista tecnico, è dotato di un mixer, che consente di fondere tre posizioni microfoniche : close, decca e hall e mixarle con un riverbero a convoluzione personalizzato; un potente motore di Syllabuilder e capacità di caricare e salvare i testi. Il Syllabuilder occupa il posto centrale dell’interfaccia grafica. Sul lato sinistro, è presente un elenco di otto sillabe tra cui scegliere. Sul lato destro del Syllabuilder ci sono i controlli per le sillabe, dove scegliere tra articolazioni Staccato e Sustain, la scelta della velocità del legato ( veloce, medio, lento ) e le opzioni ritmiche per selezionare la durata delle note.

Il Syllabuilder.

Nella parte in alto a sinistra di Syllabuilder ci sono gli interruttori a chiave per passare manualmente tra le sillabe, invece di fare affidamento sulla riproduzione sequenziale automatica. Sul lato destro del Syllabuilder ci sono i controlli per le sillabe, dove scegliere tra articolazioni Staccato e Sustain, la scelta della velocità del legato da veloce a medio a lento e le opzioni ritmiche per selezionare la durata delle note. Nella parte in alto a sinistra di Syllabuilder ci sono gli interruttori a chiave per passare manualmente tra le sillabe, invece di fare affidamento sulla riproduzione sequenziale automatica. Syllabuilder prende il posto centrale dell’interfaccia grafica perché è l’ arma più potente per iniziare a utilizzare questa libreria.

libreria-suoni

La Jeda orchestra, pedigree orientale.

Dopo il grande successo della Balkan orchestra, una libreria che farà parte sempre dei suoni di chi l’acquista perché sono presenti molti suoni caratteristici, a volte gutturali con imperfezioni umane, e altre volte precisi e ben registrati, La Strezov ha recentemente prodotto la Jeda orchestra con i tradizionali dell’Estremo Oriente. Questa libreria è molto diversa da quella del canone occidentale si può rivelare insolita chi è abituato ai colori orchestrali più comuni che si trovano nell’orchestrazione occidentale e nella cultura pop.

Cinquanta e oltre strumenti tradizionali orientali.

Ricca di oltre 50 strumenti tradizionali orientali, tra cui il suona, lo shakuhachi e l’erhu, la Jade Ethnic Orchestra di Strezov è una biblioteca concisa ma ben curata. La cattura del campione ha avuto luogo a Pechino, con le performances di alcuni dei migliori musicisti della regione, tra cui il compositore e polistrumentista cinese Seth Tsui. Il risultato è sorprendente con oltre 200 articolazioni. Jade scompone la strumentazione in gruppi di archi, voci, fiati e percussioni arcuati e pizzicati.  Le recenti librerie di Strezov hanno caratterizzato il legato polifonico, che è presente anche in Jade.

Una innovativa elaborazione polifonica.

L’innovativa tecnologia alla base di questo processo consente un’elaborazione polifonica intelligente, che si traduce in un convincente senso di legato da una nota all’altra quando si suonano gli accordi. Gli strumenti a corda si dividono in tre categorie: corde ad arco, corde pizzicate e corde soliste. Sebbene ci siano ovvie connessioni sonore, ciascuno di questi strumenti beneficia di una distinta purezza del suono.

Gli strumenti a fiato.

 La sezione degli strumenti a fiato offre altri sei strumenti tradizionali attraverso vari registri di intonazione, che rientrano in categorie di flauto senza ancia, tubo o strumentazione ad ancia. In comune con la sezione degli archi, le modalità legato sono disponibili sia per l’uso polifonico che monofonico, mentre c’è un livello di dettaglio simile sia nell’articolazione che nel controllo dinamico.

I cori.

La sezione delle voci contiene i cori Hoomai e Mongolian Longsong, entrambi dimostrano tecniche interessanti che si traducono in affascinanti colori armonici. Le tecniche coinvolte in questa forma di produzione delle note vocali utilizzano la gola per enfatizzare consonanti e armoniche, creando colori tonali unici.

Suoni e sapori orientali.

L’elemento più gratificante di questa libreria deve essere la sua sezione pad. Questa raccolta di 50 trame, classificate in menu etichettati Sci-Fi e Fantasy, è stata assemblata dal sound designer Lyubomir Goshev. Potrebbe non esserci alcun controllo dinamico qui, ma ciò è dovuto solo alla natura in evoluzione delle trame, la maggior parte delle quali è costituita da un attacco iniziale che si evolve in diversi elementi strumentali dall’interno della libreria. In termini di qualità dell’utente, sono estremamente espressivi e impressionanti e suoneranno con qualsiasi compositore attento al flusso di lavoro che ha bisogno di un accesso immediato ai sapori orientali.

I microfoni.

Jade è incredibilmente impressionante. Il contenuto di esempio iniziale è sbalorditivo e presentato con più opzioni di microfono, tra cui Close, Decca Tree e Hall, che possono essere bilanciate individualmente per soddisfare ogni esigenza. Le capacità di esecuzione dei musicisti catturati a Pechino danno un notevole controllo dinamico e consentono molte variazioni umanistiche.

Lascia un commento