Via Alfredo Santucci, 6 - Avezzano
0863 1940160
info@accademiamusicale.eu

Il Gladiatore, colonna sonora. La musica di Hans Zimmer

Il Gladiatore, colonna sonora. La musica di Hans Zimmer

il gladiatore colonna sonora

Il Gladiatore, colonna sonora. La musica di Hans Zimmer, la musica per il cinema.

Gladiator è un album capolavoro, registrato in studio per la colonna sonora del colossal Il gladiatore dal celebre compositore Hans Zimmer e dalla cantante australiana Lisa Gerrard.

Il gladiatore: l’origine della musica.

L’album è stato pubblicato nel 2000 e può, a ragione, essere considerato un capolavoro e uno dei maggiori successi della storia del cinema.

Può essere paragonato alle grandi composizioni per il cinema del Maestro Ennio Morricone o anche alla colonna sonora del film Titanic.

Sicuramente la musica all’interno del colossal Il gladiatore di Ridley Scott ha contribuito a far entrare il film nella leggenda del cinema.

Spesso molti temi della colonna sonora, ad esempio The Battle, vengono inseriti come sottofondi in trasmissioni televisive, pubblicità etc.

Lo struggente  brano Now We Are Free, inserito alla fine del film, reso ancora più emozionante dalla voce della cantante e musicista australiana Lisa Gerrard è un mix di due temi composti dalla stessa Gerrard e da Hans Zimmer.

Il brano che vuole evocare un canto funebre ha ottenuto una candidatura al premio Oscar.

Il gladiatore: la storia del film

Il film , uscito nelle sale cinematografiche nel 2000 è stato diretto Ridley Scott ed interpretato da Russell Crowe, Joaquin Phoenix, Connie Nielsen, Richard Harris, Oliver Reed e Tomas Arana.

Russel Crowe interpreta il fedele generale Maximus che viene tradito quando Commodo, l’ambizioso figlio dell’imperatore Marco Aurelio, assassina il padre e s’impossessa del trono.

Ridotto in schiavitù, Massimo ricompare nell’arena tra le file dei gladiatori per vendicare l’assassinio della sua famiglia e del suo imperatore.

La sceneggiatura del film, della Dream Works,  è ispirata al romanzo di Daniel P. Mannix del 1958 Those about to die (Quelli che stanno per morire).

Il gladiatore: le scene del film

Le scene dell’Antica Roma  furono girate per  diciannove settimane a Forte Ricasoli, a Malta.

Il colossal è stato presentato per la prima volta a Los Angeles il 1º maggio 2000 e distribuito dal 5 maggio nelle sale degli Stati Uniti e dall’11 maggio in quelle del Regno Unito.

Il film ha ricevuto recensioni favorevoli dalla critica, soprattutto per le interpretazioni di Crowe e di Phoenix, ma anche per la regia di Scott, le immagini, le sequenze d’azione, le partiture musicali e il valore della produzione.

È stato un successo al botteghino, incassando 187,7 milioni  di dollari negli Stati Uniti e 457 milioni di dollari in tutto il mondo risultando secondo, nella classifica degli incassi dei film prodotti nel 2000, solo a Mission Impossible II.

Il film ha vinto numerosi premi, tra cui cinque Oscar: miglior film, miglior attore (Russell Crowe) , migliori costumi, miglior sonoro e migliori effetti visivi.il gladiatore locandina

Ha anche ricevuto quattro premi BAFTA per il miglior film, la miglior fotografia, la miglior scenografia e il miglior montaggio.

Sin dalla sua uscita Il gladiatore è stato anche accreditato di riaccendere l’interesse per il genere peplum e per l’intrattenimento incentrato sull’antica cultura greca e romana.

Il film è basato su eventi reali accaduti nell’impero romano durante la seconda metà del II secolo d.C. Poiché Ridley Scott voleva rappresentare la civiltà romana nel modo più accurato possibile rispetto a qualsiasi altro film precedente, è ricorso alla consulenza di diversi storici moderni.

Malgrado ciò, sono state inserite alcune deviazioni dai fatti storici per aumentare l’interesse della trama e mantenere la continuità narrativa. Scott ha anche affermato che a causa di quanto i precedenti film storici avessero influenzato l’immaginario sull’antica Roma, alcuni fatti storici risultarono “eccessivamente incredibili” per essere inseriti nella sceneggiatura.

Almeno un consulente storico ha rassegnato le dimissioni a causa di queste modifiche. Un altro ha chiesto di non essere menzionato nei titoli di coda.

Lo storico Allen Ward, dell’Università del Connecticut, credeva che l’accuratezza storica non avrebbe reso Il gladiatore meno interessante o eccitante, affermando che “agli artisti creativi deve essere concessa una licenza poetica, ma ciò non dovrebbe essere un permesso per il totale disprezzo dei fatti storici della fiction”.

Il gladiatore | Il successo della colonna sonora

Il gladiatore, capolavoro immortale di Ridley Scott, ha saputo conquistare il pubblico non solo grazie a una regia eccellente e a una sceneggiatura mirabile, ma anche grazie a una colonna sonora che riesce a colpire lo spettatore dritto al cuore.

Melodie quasi paradisiache si alternano brani di battaglia entusiasmanti, che vanno perfettamente a braccetto con l’azione frenetica vista sullo schermo.

Le azioni eroiche e valorose e le parole di Massimo Decimo Meridio (Russell Crowe) echeggiano ancora nelle menti degli amanti del cinema e non solo e sono state accompagnate dalle note del maestro Hans Zimmer.

hans zimmer il gladiatoreLa colonna sonora de Il gladiatore è stata infatti quasi completamente scritta da Zimmer ed è attualmente considerata uno dei più clamorosi ed importanti successi della storia della musica da film.

Da sempre però chi ha saputo apprezzare quelle composizioni si è posto la domanda su quale fosse la lingua usata dalla cantante Lisa Gerrara sul brano finale.

La stessa cantante ha sempre affermato di usare un linguaggio inventato, che la ha accompagnata sempre sin dalla tenera età.

La stessa artista ha più volte affermato; “Canto col linguaggio del cuore, è un linguaggio inventato che uso da molto tempo.

La colonna sonora de Il gladiatore comprende anche due tracce, Pavor ed Etruria, realizzate da un gruppo italiano di musica antica di nome Synaulia. In particolare, i due brani sono estratti dall’album Synaulia – La musica dell’antica Roma vol. I, edito nel 1996 da Amiata Records.

 

Hans Zimmer | Biografia

Hans Zimmer nato nel 1957 in Germania, ha cominciato la sua carriera a Londra, come compositore di jingle pubblicitari.

Pioniere nell’uso di sintetizzatori digitali e computer, Zimmer ha attirato l’attenzione del veterano Stanley Myers, che lo ha coinvolto nella realizzazione delle musiche di opere come Moonlighting  del 1982 di Jerzy Skolimowski e My Beautiful Laundrette del 1985 di Stephen Frears.

Nel 1987  Zimmer ha lavorato con il celebre compositore giapponese Ryuichi Sakamoto e David Byrne, come coproduttore della colonna sonora del film L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci.

Nel 1988  il compositore tedesco sbarca ad Hollywood per scrivere la musica di Rain ManL’uomo della pioggia di Barry Levinson.hans zimmer il gladiatore dal vivo

La particolare fusione tra sintetizzatori e grande orchestra sinfonica inventata da Zimmer conquista Hollywood  e il compositore diventa uno dei più richiesti dall’industria cinematografica americana.

Nel 1989, inizia a collaborare con Ridley Scott in Black Rain – Pioggia sporca e due anni dopo compone le musiche per un altro film di successo del regista inglese: Thelma & Louise.

Il geniale compositore tedesco è stato vincitore dell’Oscar per la colonna sonora del film d’animazione della Disney Il re leone  del 1994.

Dopo il grandissimo successo con la musica per “Il Gladiatore” sul finire del 2000 scrive la colonna sonora del film animato Spirit – cavallo selvaggio. Sempre del 2000 è la realizzazione della colonna sonora di Mission Impossible II.

Ha poi stretto in particolare un lungo sodalizio con Ron Howard, musicando per lui i film evento Il codice da Vinci e Angeli e demoni.

Inoltre Zimmer è anche capo del dipartimento musicale dello studio cinematografico DreamWorks, per il quale ha curato le musiche di tutti i suoi principali successi animati: Shark Tale, Madagascar e il seguito Madagascar 2, Kung Fu Panda, Mostri contro alieni, Cattivissimo me, Megamind, Rango e Kung Fu Panda 2 e tre degli episodi della saga “Pirati dei caraibi“.

 

 

Il Gladiatore | Main Theme

Il Gladiatore | Now we are free

Il Gladiatore | Live Concert

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi