Via Alfredo Santucci, 6 - Avezzano
0863 1940160
info@accademiamusicale.eu

Tiziano Ferro Canzoni – Le più famose e facili da suonare

Tiziano Ferro Canzoni – Le più famose e facili da suonare

Tiziano Ferro 2020

Tiziano Ferro canzoni | Le 5 più facili da suonare

In questo articolo ti mostrerò le canzoni dell’artista italiano Tiziano Ferro che potrai suonare facilmente a casa tua, ripercorrendo brevemente, inoltre, la sua carriera e i suoi più grandi successi.

Tiziano Ferro canzoni da suonare con la Chitarra

1. L’amore è una cosa semplice

2. Perdono

3. Rosso Relativo

4. Sere Nere

5. Il Regalo più grande

Tiziano Ferro canzoni da suonare con il Pianoforte

1. L’amore è una cosa semplice

2. Perdono

3. Rosso Relativo

4. Alla mia età

5. Sere Nere

 

Tiziano Ferro Biografia

Chi è?

Tiziano Ferro foto

Tiziano Ferro nasce nel 1980 a Latina ed è una cantautore italiano, la sua fama, però, non rimane esclusivamente italiana: vende più di 15 milioni di copie in tutto il mondo, cantando anche in inglese, portoghese, francese e spagnolo e ottiene numerosi premi e candidature sia a livello nazionale che internazionale.

L’adolescenza per Ferro è uno dei periodi più difficili da affrontare: oltre ad essere emarginato dai compagni di classe, soffre di bulimia che lo porta ad un aumento di peso importante, arriva infatti a pesare centoundici chili. Riesce però a trovare uno sfogo nella musica e comincia quindi a frequentare corsi di chitarra, canto, pianoforte e batteria.

Nel 1996 entra a far parte del Coro Gospel di Latina chiamato “Big Soul Mama Gospel Choir“, da qui nasce la passione per la musica “nera” americana; presentando proprio reinterpretazioni di black music e musica rap fa esperienza di pianobar con il suo gruppo rap Q4.

L’anno successivo Ferro presenta all’Accademia della Canzone di Sanremo il suo primo brano “Quando ritornerai“, scartato però alle prime selezioni. Riprova nel 1998, sempre con lo stesso brano: entra nei 12 finalisti ma non si classifica tra i primi tre venendo, quindi, escluso nuovamente dalla partecipazione al Festival.

Lo stesso anno il gruppo rap ATPC pubblica l’album “Anima e corpo” che ha all’interno il singolo “Sulla mia pelle” realizzato proprio con Ferro e nel 1999 partecipa alla loro tournée come corista.

Nel 2000 scrive il testo per l’adattamento italiano della canzone “Angel of Mine“.

Nel 2001, dopo alcuni rifiuti da parte delle etichette discografiche, Ferro finalmente firma un contratto con la EMI grazie soprattutto all’insistenza dei produttori Mara Maionchi e Alberto Salerno.

 

Gli album e i successi

Rosso Relativo Tiziano Ferro

Nel 2001 Tiziano Ferro debutta con “Xdono“, il singolo raggiunge i primi i posti nella maggior parte delle classifiche europee e anticipa, inoltre, il suo primo album in studio Rosso Relativo. L’album contiene altri singoli di grande successo come “Imbranato“, “Rosso relativo“, “L’Olimpiade” e “Le cose che non dici“.

L’artista purtroppo viene fortemente attaccato dalla critica che lo definisce come un bluff per catturare le ragazzine ma il pubblico riesce a capire e apprezzare il cantautore. Il successo del singolo “Xdono” è talmente ampio che Ferro lo incide anche in spagnolo, inglese e portoghese.

Il Rosso relativo tour si svolge tra il 2002 e il 2003, con 70 date in tutta Europa.

Nel 2002 il cantautore partecipa al Festivalbar con il brano “Rosso Relativo” e l’anno successivo l’omonimo album viene ripubblicato in edizione spagnola.

Nello stesso anno “Alucinado“, ovvero la versione spagnola del singolo “Imbranato“, viene usata come colonna sonora di Mulheres apaixonadas, una telenovela brasiliana, invece per la serie tv italiana “Un papà quasi perfetto” viene scelto il brano “Boom Boom“.

 

Tiziano Ferro 111 album

Sempre nel 2003 Ferro pubblica il suo nuovo singolo “Xverso“, anticipa così il suo secondo album intitolato 111, chiamato così per il peso raggiunto dallo stesso cantautore durante l’adolescenza. Anche da questo album c’è la nascita di famosissimi singoli come “Sere nere” (colonna sonora di “Tre metri sopra il cielo“) , “Non me lo so spiegare” e “Ti voglio bene“. Anche in questo caso esce la corrispettiva edizione in spagnolo.

Il 111% Tour si svolge tra il 2004 e il 2005, con 71 date tra Europa e America Latina.

Il 2004 è un anno pieno per il cantante: collabora con i Blue per il brano “A chi mi dice“, adattamento italiano di “Breathe easy“, partecipa nuovamente al Festivalbar con la canzone “Ti voglio bene“, viene scelto come unico rappresentante italiano dei Giochi della XXVIII Olimpiade.

Nel 2005 si trasferisce a Manchester. Prende parte al doppiaggio del film d’animazione Shark Tale dove presta la voce al protagonista. Sempre nel 2005 duetta con la cantante brasiliana Liah nel brano “Sere nere” in versione italo-portoghese, estratto come singolo in Brasile e inserito nell’edizione brasiliana di 111.

 

Nessuno è solo Tiziano Ferro

Nel 2006 Tiziano Ferro pubblica il suo terzo album Nessuno è solo che viene anticipato dal singolo “Stop! Dimentica“. Altri brani, tra i più conosciuti, contenuti nell’album sono “Ed ero contentissimo“, “Ti scatterò una foto“, “E Raffaella è mia” ed  infine “E fuori è buio“.

Tra le collaborazioni presenti c’è il duetto con Biagio Antonacci con la canzone “Baciano le donne“.

Anche questo album vede la nascita della sua versione in spagnolo e viene pubblicato sia in Spagna che in America Latina.

Durante quest’anno partecipa nuovamente al Festivalbar ma questa volta come ospite; Sempre nel 2006 Ferro duetta in un brano, “Pensieri al tramonto“, contenuto nell’album …Le band si sciolgono di Luca Carboni.

Il Nessuno è solo Tour si svolge nel 2007, con 50 date italiane ed europee.

Nel 2007 partecipa anche come ospite al Festival di Sanremo, dove presenta il nuovo singolo “Ti scatterò una foto” e, nello stesso periodo, viene nominato ambasciatore della città di Latina nel mondo.

 

Alla mia età Tiziano Ferro

Il 2008 vede la nascita del suo quarto album in studio chiamato Alla mia età, anticipato dall’omonimo singolo. Altri singoli contenuti all’interno di questo album, tra i più famosi, sono: “Il regalo più grande“,”Indietro“, “Il sole esiste per tutti” e “Scivoli di nuovo“.

Sono presenti anche dei duetti: nel brano “Il tempo stesso“, Ferro, duetta con Franco Battiato e nel brano “Breathe Gentle“, ovvero la versione inglese di “Indietro”, duetta con Kelly Rowland. L’album viene pubblicato lo stesso giorno in America Latina, in lingua spagnola, con il titolo A mi edad.

Nel 2009 prende parte, insieme ad altri artisti, alla registrazione del singolo Domani, realizzato per devolvere interamente i proventi alle popolazioni colpite dal terremoto dell’Aquila del 2009 in Abruzzo.

Tra il 2009 e il 2010 si svolge il Alla mia età Tour, con 37 date tra Italia, Svizzera, Romania, Canada e Stati Uniti aggiungendo successivamente 3 date ulteriori in Spagna. Durante il Tour è stato registrato e pubblicato il DVD “Alla mia età Live in Rome.

Nel 2010 viene pubblicato il suo primo libro ufficialeTrent’anni e una chiacchierata con papà“.

 

L'amore è una cosa semplice Tiziano Ferro

Il quinto album di Tiziano Ferro esce nel 2011 e viene intitolato L’Amore è una cosa semplice. L’album viene anticipato, il mese precedente, dal singolo “La differenza tra me e te“.

La raccolta è composta da 14 brani di cui unico autore è proprio Ferro, tranne che per tre brani in collaborazione, quali: “Karma” con John Legend, “Paura non ho” nella quale testo e musica vedono come autrice Irene Grandi e “La fine” brano originariamente scritto e inciso già precedentemente da Nesli. Il disco contiene anche i singoliL’ultima notte al mondo“, “Hai delle isole negli occhi“, “Per dirti ciao!“, “Troppo buono“, “L’amore è una cosa semplice” e viene registrato a Los Angeles rispecchiando la ritrovata serenità del cantante.

Anche in questo caso non mancano le versioni straniere: nel 2012 nasce la versione spagnola, successivamente viene pubblicata l’edizione per Austria e Germania.

Nel 2012 viene pubblicato il secondo libro ufficiale, omonimo all’album, anch’esso infatti intitolato L’amore è una cosa semplice, che narra la sua parte di vita tra il 2010 e il 2011.

L’amore è una cosa semplice Tour si svolge nel 2012, con 32 date tra Italia, Belgio, Monaco e Svizzera.

 

TZN album Tiziano FerroAll’inizio del 2014 viene annunciato dal manager di Ferro, tramite Twitter, l’uscita del nuovo album del cantante definendolo come una raccolta dei suoi più grandi successi. A novembre di quell’anno viene, infatti, pubblicata la prima raccolta dell’artista: TZN – The best of Tiziano Ferro. La raccolta contiene i suoi più grandi successi passati più sedici brani inediti, tra i quali “Senza scappare mai più“.

L’album viene distribuito in Italia in tre edizioni: standard in formato doppio CD e quadruplo LP, deluxe e Special Fan Edition da quattro CD. Mentre le edizioni spagnola e britannica saranno composte da un unico CD.

Sempre nel 2015 il cantautore firma frasi d’amore tratte dai suoi brani più celebri per i cartigli dei Baci Perugina e a febbraio è ospite della prima serata del Festival di Sanremo, durante la quale ha eseguito un medley tra “Non me lo so spiegare“, “Sere nere” e “Il regalo più grande” e ha presentato il nuovo singolo chiamato “Incanto“. In quel periodo il brano “La differenza tra me e te” viene scelto come colonna sonora di Tutte le strade portano a Roma, film con Raoul Bova e Sarah Jessica Parker.

Lo stadio Tour si svolge nel 2015, con 28 date suddivise in due parti. La prima parte si è svolge in estate negli stadi, la seconda parte, European Tour 2015, si è invece svolta in inverno in palazzetti tra Italia, Belgio e Svizzera.

 

Il mestiere della vita Tiziano Ferro

Nel 2016 esce il sesto album del cantautore italiano, anticipato dal singoloPotremmo ritornare“, intitolato Il mestiere della vita.

L’album comprende tredici canzoni; tra i collaboratori troviamo Baby K, Raige, Emanuele Dabbono, Tormento e Carmen Consoli, la quale duetta con Ferro nel secondo singolo estratto dal disco “Il conforto“.

Altri singoli estrapolati dall’album sono stati: “Lento/Veloce“, “Valore assoluto“, “Il mestiere della vita” e “Solo” è solo una parola.

Nel 2017 è stata pubblicata l’edizione in lingua spagnola dell’album. L’album include due nuovi duetti con artiste spagnole, ovvero Silvina Magari e Vanesa Martín, ma esclude quello con la Consoli.

Sempre nel 2017 Ferro è ospite della prima serata del Festival di Sanremo, durante la quale ha eseguito un omaggio alla memoria di Luigi Tenco con la reinterpretazione dei brani “Mi sono innamorato di te“, “Potremmo ritornare” e “Il conforto” insieme a Carmen Consoli.

Il Mestiere della vita Tour si è svolto nel 2017, con tredici date negli stadi italiani. Successivamente viene caricato sul profilo Vevo ufficiale dell’artista un documentario riguardante Il mestiere della vita Tour 2017.

 

Accetto miracoli Tiziano Ferro

 

Nel 2019 è reso pubblico il settimo album dell’artista chiamato Accetto miracoli, anticipato dai singoli “Buona (cattiva) sorte” e “Accetto miracoli“. L’album è composto da dodici brani e tra le collaborazioni troviamo “Balla per me” con Jovanotti e, nell’edizione spagnola, “Acepto milagros” con Ana Guerra.

Il TZN Tour si svolgerà durante il 2020, con 20 date negli stadi e nei palazzetti europei.

A febbraio 2020 l’artista prende parte a tutte le cinque serate della settantesima edizione del Festival di Sanremo, in qualità di ospite fisso.

 

 

 

 

Tiziano Ferro, insieme ad altri grandi artisti italiani fa parte della mia rubrica “L’artista della settimana“. Nello scorso articolo ho parlato di Vasco Rossi.

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button